Corso triennale in Counseling Espressivo

CORSOTRIENNALE

Corso triennale in Counseling Espressivo:

Arte e Movimento nella Relazione d’Aiuto

corso_triennale_RGB_72dpi (web)

Nr. CERT- 0181-2020

Ri-Trovarsi offre un percorso triennale, distribuito in  moduli di 1 week end intensivo al mese, che porterà al Diploma di ARTcounselor.

La cornice teorica di riferimento è il modello pluralistico integrato che fonda le sue radici nel movimento umanistico con i suoi principali rappresentanti: Carl Rogers con l’Approccio Centrato sulla Persona, Abraham Maslow e il concetto di autorealizzazione e salute, Fritz Perls e l’approccio gestaltico, Eric Berne con la teoria degli Stati dell’Io e il principio di “okness”.

Già questo ci dice come l’intento della scuola sia quello di formare professionisti Counselor che mettano al “centro” la persona accompagnandola nella sviluppo delle sue potenzialità individuali per giungere all’autorealizzazione, pienamente fiduciosi nelle capacità di autodeterminarsi insite in ogni individuo.

Per agevolare questo processo la pratica del colloquio di Counseling sarà supportata e integrata dall’approccio non verbale del mezzo espressivo-corporeo, spesso molto più efficace nell’aprire nuove strade che possono permettere al cliente e al counselor di esplorare contenuti interiori che altrimenti rimarrebbero senza parole.

“A cosa serve l’Arte? A darci la breve ma folgorante illusione della camelia, aprendo nel tempo una breccia emotiva che non si può ridurre alla logica animalesca. L’Arte è generata dalla capacità propria dello spirito di scolpire la sfera sensoriale. L’Arte dà forma e rende visibili le nostre emozioni….”  Muriel Barbery

Il Counseling Espressivo consiste quindi nella ricerca del benessere psicofisico attraverso l’espressione artistica (grafica, pittorica, narrativa, corporea) dei pensieri, vissuti ed emozioni. Essa utilizza le potenzialità, che possiede ogni persona, di elaborare creativamente tutte quelle sensazioni che non si riescono a far emergere con le parole e nei contesti quotidiani. Per mezzo dell’azione creativa, sia essa un disegno,un movimento, un gesto, una fiaba, una poesia, l’immagine interna diventa immagine esterna, visibile e condivisibile e comunica all’altro il proprio mondo interiore emotivo e cognitivo.

Obiettivi:

Gli obiettivi che si propone il corso triennale in un percorso graduale di apprendimento possono essere riassunti nei tre livelli formativi del Sapere:

  • SAPERE =>ossia la “conoscenza teorica”, il quadro di riferimento in cui inserire il proprio operare. Nel nostro caso il Modello pluralistico integrato di stampo umanistico
  • SAPER FARE =>ossia la “pratica”, la gestione del colloquio e il bagaglio delle tecniche. La “cassetta degli attrezzi” da tirare fuori per un intervento tagliato “su misura” del cliente.
  • SAPER ESSERE => ossia la capacità di “esserci nella relazione”; questo comporta , prima di tutto, un’approfondita conoscenza di se stessi . Ecco perchè il lavoro personale diventa parte integrante e obiettivo primario della formazione. E’ necessario che l’allievo sviluppi buone doti di introspezione e acquisisca “dimestichezza con le problematiche personali ancora irrisolte. Tutti quegli atteggiamenti che dovranno essere utilizzati con un cliente, dovrà metterli in atto prima di tutto con se stesso: ascolto, empatia, accettazione e rispetto. Dopodiché sarà l’esperienza stessa a trasformare il potenziale counselor, con il suo bagaglio tecnico e le sue qualità personali, in un buon professionista.” (M.Danon – Counseling – Ed.RED, 1999)

A tutto ciò noi aggiungiamo anche il:

  • SAPER DIVENIRE, ossia il modo in cui un individuo mette in campo tutte le risorse per attuare una continua proattiva trasformazione.

Destinatari:

Il Corso di Formazione in Counseling Espressivo proposto da Ri-Trovarsi è rivolto a chi desidera sviluppare competenze relazionali per motivi personali e a professionisti della relazione d’aiuto come Medici, Psicologi, Artisti, Educatori, Genitori, Insegnanti, Operatori socio-sanitari, Responsabili risorse umane, etc che vogliono inserire life skills relazionali nella loro professione  e a tutti coloro che sono interessati all’acquisizione del titolo di Counselor per operare come professionisti nella relazione d’aiuto nel rispetto della legge 4/2013

La formazione può essere utilizzata anche come percorso di crescita personale e di sviluppo delle proprie risorse e potenzialità.

Metodologia:

La metodologia di insegnamento del corso proposto da Ri-trovarsi si basa sull'”Apprendimento attivo”, un procedimento progettato per svolgere contemporaneamente attività diverse con l’obiettivo di promuovere un processo di apprendimento basato su esperienza, interdisciplinarità e ricerca. Questo garantisce all’allievo di essere il primo protagonista della propria formazione partendo dalla sua esperienza diretta e di dare un contributo al processo di costruzione della conoscenza e infine di sentirsi valorizzato.

A lezioni frontali si alternano attivazioni esperienziali per mettere subito in pratica il contenuto teorico: simulate, role-playing, tecniche artistiche grafico-espressive-narrative e corporee (movimento espressivo), tecniche di visualizzazione, tecniche bioenergetiche, meditazione e mindfulness.

Struttura del corso:

Il monte ore complessivo per la formazione  nei 3 anni è pari a 900 ore.

Le ore comprendono per ogni annualità, le materie teoriche e le attività esperenziali e di supervisione didattica.

E’ obbligatorio svolgere oltre al percorso didattico di base e al percorso di crescita di gruppo sopra esposto, un percorso di crescita personale di 30 ore in individuale, potranno essere valutati in parte percorsi  che si stanno svolgendo altrove, durante il periodo di frequentazione al Corso triennale.

Per ottenere il diploma è altresì necessario svolgere 200 ore di tirocinio supervisionato da concordare con il Responsabile Didattico.

Riepilogando:

  • 10 week end formativi in moduli di 8 ore a giornata + residenziale estivo esperienziale (16 ore Percorso di Crescita di gruppo), per un totale di 176 ore annue e 528 nei tre anni
  • Percorso personale: 30 individuali (non compreso nella retta annua) e 50 di gruppo.
  • Tirocino: 200 ore di cui 160 ore presso enti convenzionati e 40 ore in colloqui individuali con clienti o gestione di gruppi.
  • Ore di ricerca,progettazione laboratori, schede-libri, tesi pari a 52 nei tre anni
  • Supervisione professionale nei tirocini pari a 40 ore nei tre anni (non compreso nella retta annua)

Criteri di ammissione:

  • Laurea Triennale
  • In deroga al possesso del diploma di laurea triennale (o titolo equivalente o titolo equipollente) è consentita l’iscrizione a un corso di formazione triennale in counseling a coloro che – fermo restando il possesso di un diploma di scuola media superiore quinquennale (o titolo equivalente o titolo equipollente) – possano dimostrare di avere svolto attività lavorativa per almeno 60 (sessanta) mesi effettivi, anche non continuativi, nei seguenti ambiti: educativo, giuridico, organizzativo, sanitario, scolastico, sociale. In merito agli ambiti oggetto della delibera, ti riportiamo alcuni possibili esempi:- Educativo: educatori, educatori-animatori di comunità, operatori con minori
    – Giuridico: assistenti sociali, operatori dei centri di accoglienza, operatori dei centri anti-violenza
    – Organizzativo: personale impiegato nelle risorse umane
    – Sanitario: educatori, infermieri, tecnici della riabilitazione, logopedisti
    – Scolastico: maestri, assistenti educativi
    – Sociale: assistenti sociali, operatori sociali di strada, operatori con migranti

Esami:

Il corso triennale proposto da Ri-trovarsi, prevede due tipi di criteri: valutativo e auto-valutativo.

Per quanto riguarda il criterio “valutativo” sono previste due esercitazioni scritte ogni anno, consistenti in domande aperte, per verificare l’apprendimento teorico.

Più una serie di “schede libro” in cui è richiesto un riassunto “critico” del testo, relative alla bibliografia obbligatoria e “a scelta” al fine di “rinforzare” le cornici teoriche di riferimento.

L’ultimo anno oltre gli esami scritti sono previste due prove pratiche: una che consiste nella conduzione di un colloquio della durata di 45 minuti, l’altra che consiste nell’ideazione e conduzione di un laboratorio Espressivo. A questo si aggiunge l’elaborazione di una tesi di circa 50 cartelle su un argomento a scelta da concordare con il Direttore Didattico che verrà discussa alla presenza dei docenti.

Per quanto riguarda il criterio auto-valutativo, alla fine di ogni anno è prevista un auto-valutazione scritta che verrà discussa con il Responsabile didattico, al fine di portare a consapevolezza i punti di forza e gli aspetti da migliorare rispetto al ruolo di counselor.

A questo proposito l’ultimo anno può succedere che venga richiesto all’allievo, qualora si ritenesse opportuno, una ulteriore integrazione del percorso (ore di percorso personale, supervisione, ulteriori ore di tirocinio etc.) per ottenere il diploma.

Assenze:

Gli allievi possono compiere al massimo un 20% di assenze ogni anno, in caso di assenza ulteriore possono recuperare partecipando ad altri workshop proposti dalla scuola ; in nessun caso è possibile sostenere l’esame finale con monte ore inferiore all’85%.

Bibliografia del corso:

Per ogni annualità verrà fornita una bibliografia di testi obbligatori di cui il corsista dovrà redarre una scheda critica.

Costi:

Per ogni annualità di formazione, l’importo lordo annuale è di € 1.860,00 così ripartito:

  • quota di iscrizione annuale per spese di segreteria e materiali  € 100,00
  • retta annuale € 1.760,00

Modalità di pagamento:

  • Con versamento in unica soluzione entro il primo modulo formativo, sconto sul contributo annuale da € 1.860,00 a € 1.670,0
  • Versamento del contributo in 11 rate da € 160,00 da versare rispettivamente ad ogni incontro, con versamento al primo incontro del contributo iscrizione

PIANO GENERALE TRIENNALE

Insegnamenti aspecifici:
 
Storia del Counseling
Gabriella Costa
  8
Fondamenti del counseling
Gabriella Costa, Chiara Cochi
28
Comunicazioni, scelte e cambiamento
Gabriella Costa, Chiara Cochi
28
Psicologie
Claudio Manucci
28
Altre scienze umane (approccio antropologico – filosofico – sociologico – pedagogico)
Maria Rosa Ferrari, Francesca Coddetta, Fabio Tempesta
28
Le diverse professioni d’aiuto e il rispetto dei confini
Claudio Manucci
16
Etica e deontologia
Chiara Cochi
16
Promozione della professione
Stefania Marini
  8
 
Totali da modello
160

Insegnamenti specifici:

Salutogenesi Gabriella Costa, Chiara Cochi
 16
Modello Pluralistico Integrato (Rogers – Pearls – Berne) Gabriella Costa – Chiara Cochi – Francesca Coddetta
 16
Counseling Espressivo (grafico – pittorico – narrativo)  teoria e pratica
Gabriella Costa – Irene Mazzini – Mimma Scigliano – Stefania Marini
108
Tecniche espressivo-corporee (movimento creativo, pratiche bioenergetiche, vocalizzazione)
Fabio Tempesta
100
Supervisione didattica II e III anno (simulate in plenaria videoregistrate)
 
Gabriella Costa – Chiara Cochi  72
Qualifiche e tutele professionali nel Counseling Fabio Allegrini   8
Esami e laboratori condotti dagli allievi   48
     
  Totale Insegnamenti Specifici 368
 
Totale complessivo nel triennio 
528
* i docenti potrebbero cambiare o essere integrati con altri professionisti
 
 
Responsabile Didattico della formazione: Gabriella Costa ARTcounselor Trainer/Supervisor
 
 

INIZIO 1° ANNUALITA’ GENNAIO 2022 (vedi più sotto il calendario)

Calendario 2° Anno 2019/2020

MESE GIORNO ore LEZIONE DOCENTE
         
FEBBRAIO Sabato 20 4 Verifica argomenti da Settembre a Gennaio del 1° anno Gabriella Costa
    4 La bambina interiore (Esperienziale) Gabriella Costa
  Dom. 21 8 Fiducia e Identità. Autodefinizione  e Trasformazione

 

3° Chakra

Fabio Tempesta
 
MARZO Sabato 27 8 La Riformulazione – Il V.I.S.S.I Chiara Cochi
  Dom. 28 8 Il Problem Solving Creativo Stefania Marini
         
 
APRILE Sabato 17 8 4° Chakra Fabio Tempesta
  Dom. 18 8 Il Linguaggio visivo

 

Disegno Brutto

Gabriella Costa
 
MAGGIO Sabato 15 8 Il colore: esplorazione – confronto – rappresentazioneLa “Soul Painting”: il con-tatto con la propria anima Gabriella Costa
  Dom. 16 8 Analisi della domanda

 

Le 4 fasi del Cambiamento

Chiara Cochi
 
GIUGNO Sabato 12 4 1° VERIFICA del 2° anno Gabriella Costa
    4 La Bioenergetica Fabio Tempesta
  Dom. 13 4 I Materiali dell’ArtCounseling: sperimentazioni e risonanze. Gabriella Costa
    4 IL VIAGGIO CREATIVO Gabriella Costa

 

Fabio Tempesta

LUGLIO Sabato 3  

 

ESPERIENZIALE

TUTTI
  Dom. 4
       
SETTEMBRE Sabato 18 8 Motivazione – Volontà – Bisogno Gabriella Costa
  Dom. 19 8 5° Chakra Chiara Cochi
         
OTTOBRE Sabato 16 8 Attaccamento e DSM Claudio Manucci
  Dom. 17 4 VERIFICA Chiara Cochi
    4 Libertà: possibilità di scegliere il proprio destino Chiara Cochi
NOVEMBRE Sabato 13 8 SUPERVISIONE DIDATTICA Gabriella Costa Chiara Cochi
  Dom. 14 4 Metafore e Fantasie guidate Gabriella Costa
    4 IL VIAGGIO CREATIVO Gabriella Costa

 

Fabio Tempesta

         
DICEMBRE Sabato 11 8 La poetry therapy: le parole per dirlo

 

Tecniche poetiche nella relazione d’aiuto

Irene Mazzini
     
  Dom. 12 8 I confini tra le professioni d’aiuto Chiara Cochi
     
GENNAIO Sabato 15 4 2° VERIFICA, 2° ANNO Gabriella Costa
    4 VALUTAZIONE/AUTOVALUTAZIONE Gabriella Costa

 

Stefania Marini

  Dom. 16 8 SUPERVISIONE DIDATTICA Gabriella Costa

** Le date o l’argomento delle lezioni potrebbero subire variazioni che verranno comunicate anticipatamente

CALENDARIO 1° ANNO (edizione 2022/2024)

MESEGIORNOORA
GENNAIO 2022SABATO 159.30/13.30 – 14.30/18.30
DOMENICA 169.30/13.30 – 14.30/18.30
FEBBRAIOSABATO 129.30/13.30 – 14.30/18.30
DOMENICA 139.30/13.30 – 14.30/18.30
MARZOSABATO 129.30/13.30 – 14.30/18.30
DOMENICA 139.30/13.30 – 14.30/18.30
APRILESABATO 29.30/13.30 – 14.30/18.30
DOMENICA 39.30/13.30 – 14.30/18.30
MAGGIOSABATO 79.30/13.30 – 14.30/18.30
DOMENICA 89.30/13.30 – 14.30/18.30
GIUGNOSABATO 49.30/13.30 – 14.30/18.30
DOMENICA 59.30/13.30 – 14.30/18.30
LUGLIOSABATO 99.30/13.30 – 14.30/18.30
DOMENICA 109.30/13.30 – 14.30/18.30
SETTEMBRESABATO 179.30/13.30 – 14.30/18.30
DOMENICA 189.30/13.30 – 14.30/18.30
OTTOBRESABATO 159.30/13.30 – 14.30/18.30
DOMENICA 169.30/13.30 – 14.30/18.30
NOVEMBRESABATO 129.30/13.30 – 14.30/18.30
DOMENICA 139.30/13.30 – 14.30/18.30
DICEMBRESABATO 39.30/13.30 – 14.30/18.30
DOMENICA 49.30/13.30 – 14.30/18.30

In presenza il corso si terrà presso:

LAR Libera Accademia Roma – Viale Giulio Cesare, 78 – Roma (a 50 mt dalla metro diretta dalla Stazione Termini)

Se desideri ricevere informazioni più dettagliate o hai qualche chiarimento da chiedere compila il form qui sotto:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: