Tag: motivazione

Le cause di fallimento più comuni

“Ho provato, ho fallito. Non importa, riproverò. Fallirò meglio.” S.Beckett Secondo autorevoli ricercatori quali Robert Sternberg, conosciuto dai più per la sua teoria triarchica dell’amore , possedere buone abilità in generale non vuol dire non commettere mai errori, ma riuscire ad imparare dagli errori compiuti in passato in modo da non ripeterli nel futuro. Fra…

Il cambiamento tra piacere e dolore

“ .. diventiamo il cambiamento che cerchiamo nel mondo …” Gandhi Per lavorare al cambiamento delle proprie abitudini, oltre al piacere di inseguire i propri obiettivi di miglioramento, può servire, e molto, il dolore di guardare in faccia la realtà e dire le cose come stanno. Essere onesti con se stessi. Tantissime persone vogliono essere felici, a…

Ricordati di Te … ora!

 http://www.flickr.com/photos/jaxs/427633240/ “Buongiorno alla notte …” N. Gianinazzi Non aspettare più qualcosa che arrivi dall’esterno e che abbia il potere di trasformare in meglio la tua vita. Sei tu e soltanto tu che puoi fare la differenza. Noi non siamo qui per fare numero, noi siamo qui per fare la differenza e secondo il potenziale di…

Decision Making

Dal libro di Katia De Luca ed Enrichetta Spalletta “Praticare il tempo”, editrice Sovera, che tratta dell’arte di prendere decisioni. La decisione, come sappiamo, è la scelta di intraprendere un’azione tra più alternative possibili; è un processo il più delle volte complicato, fonte di disagi , paure e ripensamenti . E’ andare verso l’ignoto facendosi…

Resistenza al cambiamento

L’inizio di un’abitudine è come un filo invisibile, ma ogni volta che ripetiamo l’azione rinforziamo quel filo, vi aggiungiamo un filamento, finchè esso non diventa una grossa fune che ci lega definitivamente, pensiero e azione …” O.S.Marden Nel cammino per ri-trovarsi incontreremo un nemico fortissimo: la resistenza al cambiamento. Da molti studi sulla materia si…

Trasformarci ….

“Non si trasforma la propria vita senza trasformare se stessi …” S.de Beauvoir Se uno è Peter Pan, che vive nell’Isola Che Non C’è, là dove tutti siamo bambini e ci amiamo, anche quando il corpo invecchia, resta con una coscienza infantile. Il crescere molte volte è in relazione con l’accettazione che i sogni siano…