Introduzione al Metodo ArtEspressivo Simbolico™

Formazione di introduzione al Metodo

on line su piattaforma Zoom

Nr. riconoscimento CUR/4769/2022 – 16 crediti formativi

Il Metodo ArtEspressivo Simbolico™ è un approccio di intervento nella Relazione d’Aiuto al fine di inserire, nel modo più efficace possibile, l’uso dello strumento Artistico/Espressivo nelle sessioni di Counseling.

Con il termine “ArtEspressivo Simbolico” si intende l’uso di tecniche artistiche, “Art”: grafico/pittoriche/narrative e l’utilizzo di tecniche corporee => “Espressivo” partendo dal semplice movimento della mano sul foglio fino ad arrivare all’intero coinvolgimento del corpo con movimenti che possono essere l’amplificazione dei gesti grafici oppure l’espressione corporea nella sua interezza.

Con “simbolico” si intende il significato etimologico della parola simbolo, σύμ- (sym-), “insieme” con il verbo greco βάλλω (ballo) “getto”, quindi “mettere insieme”, integrando le due azioni in un unicum armonico che unisca l’idea e la rappresentazione, il significante e il significato.

Nell’ARTcounseling si parte sempre da un gesto che prende le mosse da un movimento interiore che fa emergere vissuti incarnati, spesso ancora non consapevolizzati, che vivono nel profondo del nostro corpo e che con l’aiuto del materiale artistico vengono risvegliati.

Jung ha scritto “vi sono […] persone […] le cui mani hanno la capacità di esprimere contenuti dell’inconscio” (Jung “La funzione trascendente”); vi è quindi un “sapere” del corpo che a partire dal gesto e dalla sensorialità rinviene la consapevolezza delle proprie memorie e delle eventuali ferite ed è in grado di travasarlo in più complesse e personali strutture di significato.

Il gesto insomma come punto di partenza, il seme che contiene le potenzialità e le linee direttive della futura possibile pianta.

Ecco quindi come in un percorso di Counseling con il Metodo ArtEspressivo Simbolico™ diventa primario il processo , la messa in atto che porta racchiusa in sé sia la ferita che la sua ri-tessitura, per arrivare alla consapevolezza, a quella fonte primaria di dolore e darsi quindi il permesso di poter andare oltre ….

Memorie antiche che diventano bisogni di es-pressione, pulsioni (es) che premono (pressione) per uscire, liberando energia bloccata, alleggerendo così la tensione che impedisce all’intuito di andare verso quell’oltre dove è possibile la narrazione.

Il Metodo vuole essere un valido strumento di accompagnamento per uscire dall’impasse dialogica, che spesso porta con sé fraintendimenti e difese, per arrivare a “sentire” e “vedere” ciò che viene vissuto come intralcio al ben-essere e all’evoluzione.

Metodo che si basa su un forte impianto teorico per far fronte a tutte le possibili difficoltà che possono sopraggiungere nel momento in cui si inserisce il medium artistico-espressivo nella Relazione d’Aiuto.

Il Modello per facilitare nell’utente la “creazione” del suo “oggetto alter-ego” (movimento) si divide in 6 momenti fondamentali che scandiranno il tempo di ogni sessione artistico/espressiva:

Punto 0 => Proposta del lavoro artistico/espressivo

1 => Riscaldamento – Stimolo

2 => Scelta del materiale/Esplorazione dello Spazio

3 => Esecuzione – Attivazione

4 => Osservazione/Riconoscimento

5 => Narrazione Simbolica

6 => Ritiro/Conclusione

I “momenti” sopra descritti rappresentano una sorta di “partitura” nella danza che l’Io e il Sé ballano tra loro quotidianamente, nell’avvicinarsi e allontanarsi per trovare la loro integrazione e far si che la persona raggiunga l’In-dividuazione, processo attraverso cui l’individuo diventa se stesso, un essere umano intero, inscindibile, non più diviso.

Ciò che avviene nel processo di individuazione, è ciò che Jung chiama il “divenire del Sé”; lo spostamento dell’Io verso il Sé, verso il nucleo dell’individuo. Un processo che si attua attraverso un ampliamento di coscienza. Più la coscienza si sviluppa più l’Io si avvicina al Sé; e l’unico modo perché ciò avvenga è fare si che la coscienza integri contenuti nascosti non ancora giunti a consapevolezza, in altre parole, è necessario rendere coscienti contenuti inconsci.

L’inserimento del mezzo Artistico/Espressivo in un percorso di crescita, attraverso il Metodo ArtEspressivo Simbolico™, agevola questo ampliamento di coscienza, facendo affiorare e poi portando fuori parti grezze non conosciute che diventando manufatti o movimenti espressivi che divengono visibili e quindi modificabili e trasformabili.

Questi momenti ricordano anche, in alcuni passaggi, le fasi del Ciclo del Contatto della Gestalt, a cui sono ispirati che costituisce una delle basi teoriche del Metodo, disegnano l’architettura della pratica.

Organizzazione e costi

  • 16 ore di formazione da esperire online, in modalità FAD (formazione a distanza), per acquisire competenze DI BASE (da completare in seguito, se interessati, nella formazione specialistica in ARTcounseling Metodo ArtEspressivo Simbolico™)
  • ogni slot da 4 ore con un massimo di 10 partecipanti così da poter seguire bene tutt*
  • attivazione pratica diversa per ogni incontro
  • attestato di partecipazione alla fine del corso che farà monte ore per chi poi si iscriverà ai corsi di Ri-Trovarsi e per gli altri sarà comunque un’attestazione di aggiornamento da proporre ai propri registri di appartenenza
  • costo complessivo sarà di Euro 200,00 (compreso 4% INPS) pagabile con bonifico bancario o con PayPal (box qui sotto)

Per i Counselor il corso è riconosciuto da AssoCounseling con 16 crediti formativi

CONTENUTI

  • Il Metodo ArtEspressivo Simbolico™: i 6 momenti del processo
  • Cenni al modello teorico di base come architettura del Metodo: la psicologia Umanistica con un focus sulla Gestalt
  • ll linguaggio visivo: vocabolario del Metodo
  • La Creatività: attingere al processo
  • La Tri-Relazione nel setting artistico/espressivo
  • Il lavoro simbolico: cuore del Metodo
  • I materiali dell’Arte

CALENDARIO:

DOMENICA 6 MARZO 9.30/13.30

SABATO 9 APRILE 9.30/13.30

SABATO 23 APRILE 9.30/13.30

SABATO 28 MAGGIO 9.30/13.30

Informazioni/Iscrizioni

gabriellacosta@ri-trovarsi.com

tel.: o WhatsApp al 347 1751469

Pagamento corso Introduzione al Metodo ArtEspressivo Simbolico™

200,00 €

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: