Tag: stress

Il sintomo come segnale di allarme

La consapevolezza di attraversare una crisi esistenziale presuppone la capacità di un’osservazione critica di sé. Ugualmente, il riconoscere il proprio stato si smarrimento esige la presenza dentro di sé di un referente affidabile che ci consenta di prendere coscienza del concetto di mancare di Identità o di averla persa. In realtà chi si trova a…

Stress e resistenze

Abbiamo visto nei post precedenti come la maggiore fonte di stress non sono tanto i fatti del mondo esterno, ma siamo noi, il nostro stile di vita, il nostro modo di affrontare le cose. Insomma noi siamo abituati a dare la colpa di tutto a fattori esterni: il lavoro eccesivo, il traffico, i parenti insopportabili,…

Il tira e molla dell’anima ….

Lo stress dannoso, quello che ci fa ammalare si produce quando la momentanea stimolazione e la conseguente tensione divengono una condizione cronica, persistente e quantitativamente insopportabile per l’organismo. Questa persistenza, però, non avviene, come potremmo pensare, a causa di una stimolazione continua, bensì in conseguenza di un ripetuto e logorante … tira e molla. Contrariamente…

Eustress … Distress

La parola Stress è un vocabolo della lingua inglese che significava originariamente difficoltà, avversità e in seguito assunse i significati più ristretti di tensione, pressione, sforzo, applicati sia ad un oggetto che ad un organismo vivente. Il nostro organismo, quando è sottoposto ad ostacoli fisici psicologici reagisce con particolari risposte che coinvolgono molti apparati e…

Sullo stress …..

In vista della lezione che terrò domani al corso Triennale di Counseling di ADYCA, la scuola che gestisco insieme alla mia collega e prima ancora sorella nel cuore Lucilla, un breve viaggio nello “Stress” anticamera del Burn-out , “esito patologico di un processo stressogeno che colpisce le persone che esercitano soprattutto le professioni d’aiuto , qualora queste non…

Una strategia per affrontare gli eventi: il “coping”

Il concetto di “coping” è stato introdotto in psicologia negli anni 60’ ad opera dello psicologo e ricercatore statunitense Lazarus che lo ha studiato come un processo strettamente collegato allo stress. Il termine può essere tradotto con “fronteggiamento”, “gestione attiva”, “risposta efficace”, “capacità di risolvere i problemi” e indica l’insieme di strategie mentali e comportamentali…