EducAzionArte©

Accompagnare bambini e adolescenti nella crescita emotiva attraverso lo strumento del Counseling Artistico/Espressivo.

Riconoscimento AssoCounseling nr.: CUR/5223/2022

“Se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco”, usava ripetere il grande artista e designer Bruno Munari, citando un antico proverbio cinese. Ed anch’io sono convinta che solo attraverso il fare, è possibile la comprensione più profonda e quindi l’apprendimento. (https://www.didatticarte.it/Blog/?p=319 Emanuela Pulvirenti da Didatticarte® – Imparare facendo).

Per quanto riguarda l’educazione, oggi, nella complessità che viviamo, globalizzata, fluida, iper-digitalizzata, nella “società della conoscenza” e “della comprensione”, non basta più il sapere e il capire, bensì è necessaria l’azione.

Cosa significa, dunque, un’autentica formazione umana, generatrice di una vera e propria trasformazione, in direzione di un’evoluzione etica e culturale? Significa educare con cura, ossia coltivare ciò che davvero vale per costruire e realizzare nella persona la sua originale pienezza di vita, sentendosi responsabili della crescita dell’educando, facendo emergere la realtà dell’altro fino alla più alta consapevolezza di sé e del proprio potenziale di sviluppo.

L’educazione, pertanto, è lo sviluppo di tutti gli aspetti della personalità umana, fisici, intellettuali, affettivi e del carattere ed è comprensiva di due aspetti complementari fra di loro: e-ducere, ossia “tirare fuori” le potenzialità da trasformare in capacità e competenze ed “edificare”, come costruzione della propria personalità.

La persona, tuttavia, non è plasmabile a nostro piacimento: ciascuno, come ha la propria struttura fisica, così ha il proprio temperamento; possiede un certo quoziente intellettuale e una propria forma specifica di intelligenza. Ha delle particolari attitudini e un proprio modo di sentire e di reagire alle situazioni più diverse. L’educazione non può prescindere da tutto questo, anzi deve porsi al servizio di queste doti naturali, offrendo loro la possibilità di esprimersi.

A questo proposito lo psicologo e pedagogo americano Jerome Bruner negli anni ’60 ha sviluppato la “teoria dell’apprendimento per scoperta”, dove lo studente è concepito come protagonista, egli non è più un contenitore dove l’insegnante deposita la conoscenza, ma è il costruttore del proprio apprendimento. Bruner crede che gli studenti dovrebbero imparare attraverso una scoperta guidata che si svolge durante un’esplorazione guidata dalla curiosità.

Lo stesso Ministero dell’Istruzione, a partire da quest’anno scolastico, ha dato via libera alla proposta di legge sullo “Sviluppo di competenze non cognitive nei percorsi scolastici”. Una sperimentazione che partirà dall’anno scolastico 2022/2023 e che durerà tre anni, al termine dei quali il Ministero dell’Istruzione dovrà relazionare in Parlamento sui risultati ottenuti.

Una società come la nostra in costante mutamento costringe a dare una risposta immediata agli eventi che quotidianamente ci coinvolgono: “La società , infatti, come afferma l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) deve far sì che le persone, fino da bambini , possano imparare aspetti critici della salute e sviluppare life skills”, ovvero, le abilità per un comportamento adattivo e positivo che rendono gli individui capaci di affrontare efficacemente le richieste e le sfide della vita quotidiana.

La personalità è una combinazione di pensieri, emozioni e comportamenti che rendono ogni persona unica. È il suo modo di vedere, comprendere e relazionarsi con il mondo esterno, così come pure il modo in cui vede sé stessa.

Essa inizia a formarsi durante l’infanzia, attraverso l’interazione tra fattori ereditari e ambientali. Momento cruciale di questo processo è l’adolescenza, quando viene costituita la struttura morale interiore.

In questo senso, quindi, la personalità interessa l’essere e non solo il sapere e il saper fare. Essere che risulta da una continua rielaborazione personale e ristrutturazione mentale.

Educazione quindi, non solo come trasmissione di saperi, bensì come educazione ad Essere attraverso lo sviluppo dell’Intelligenza Emotiva per poter poi incrementare tutte le altre Life Skills.

Intelligenza Emotiva: un mix che racchiude al suo interno quelle capacità di consapevolezza, stima di sé, riconoscimento delle proprie e altrui emozioni, autoregolazione emotiva, motivazione, empatia e abilità nella gestione delle relazioni sociali, che qualunque persona può sviluppare e che si rivelano fondamentali per ogni essere umano.

Fornire strumenti cognitivi ed emotivi utili a fronteggiare qualsiasi tipo di sfida esistenziale, grande o piccola che sia, potrebbe essere la chiave per alleggerire le nuove generazioni dei problemi del presente e tracciare il disegno di una società futura più empatica e propositiva.

La speranza è che le nuove generazioni riescano a costruirsi un futuro sano.  E per far ciò bisogna partire dal riconoscere e dare voce alle proprie e altrui emozioni. Solo così si può usarle, a proprio vantaggio, nella risoluzione di ogni tipo di problema.

Fino a qualche tempo fa, un discorso del genere sarebbe stato utopia. Oggi, probabilmente, si sta andando nella direzione giusta perché si concretizzi e diventi realtà.

Come agevolare questo processo di apprendimento?

Direi che, per tutto ciò che ho scritto sopra le tecniche di counseling potrebbero sicuramente facilitare l’accompagnamento verso una crescita evolutiva di promozione del benessere sia il bambino che l’adolescente.

Ancora meglio l’ambito Artistico/Espressivo del Counseling che utilizza soprattutto mezzi analogici che sottraendosi al processo lineare e sequenziale della teoria e della ragione, diventano generativi di intuizioni che portano direttamente l’utente, nel nostro caso il bambino e/o l’adolescente, al centro del “palcoscenico”, facendolo diventare attore della sua rappresentazione.

Ecco, quindi, la proposta di Ri-Trovarsi: EducAzionArte©: percorsi di crescita emotiva, una formazione per accompagnare bambini e adolescenti nella crescita emotiva attraverso lo strumento del Counseling Artistico/Espressivo.

Un corso che dia le competenze per progettare e condurre laboratori di crescita, atti a stimolare nel bambino e nell’adolescente quelle competenze emotive così da aiutarli a leggere il loro mondo interiore.

Ciò che Arte ed Espressione costruiscono e attraverso cui si esprimono è un linguaggio veicolare per eccellenza che basandosi sull’immaginario e sul “come se” crea una zona franca, priva di giudizio, dove poter depositare, per poi rimaneggiare, reinventare, trasformare e alla fine integrare, apprendendo, il proprio saper essere e saper diventare.

Tutto questo attraverso esperienza vissuta dove il Fare, diventa Fare per Essere.

L’Arte e l’Espressione diventano quindi, all’interno dello scambio comunicativo, un pilastro dell’immaginazione e dei processi di co-costruzione di sé.

Obiettivi:

L’obiettivo di EducAzionArte© è quello di formare Counselor e/o Facilitatori in grado di progettare e condurre laboratori artistico/espressivi per bambini e/o adolescenti allo scopo di sviluppare in loro quelle caratteristiche dell’Educazione Emotiva utili alla crescita e alla formazione, e come prevenzione, attraverso la promozione di un’autentica consapevolezza critica degli strumenti, dei fenomeni di disagio sociale quali, ad esempio, il bullismo.

Attività che permettono inoltre la costruzione di un’alleanza educativa adulto-bambino/ragazzo finalizzata a superare la noia, la colpa, la sofferenza, la paura, il senso di malessere ed inadeguatezza a favore del benessere, della stabilità e della sicurezza emotiva, basi necessarie per un rapporto positivo con sé stessi e con il mondo esterno.

Destinatari:

Counselor già formati, Insegnanti, Psicologi, Educatori, Pedagogisti, Logopedisti, che vogliono inserire gli strumenti Artistico/Espressivi per lavorare nell’ambito scolastico ed extra-scolastico.

Metodologia di insegnamento:

La metodologia di insegnamento si basa sull’”Apprendimento attivo”, un procedimento progettato per svolgere contemporaneamente attività diverse con l’obiettivo di promuovere un processo di apprendimento basato su esperienza, interdisciplinarità e ricerca.

La teoria, quindi, non viene data in “astratto” ma in continua relazione con le esercitazioni e le esperienze pratiche. il desiderio di lavorare su se stessi e mettersi in gioco e’ il requisito fondamentale alla partecipazione.

Contenuti:

  • Introduzione al corso
  • L’educazione nel terzo millennio
  • La generazione Z
  • Promozione e prevenzione del benessere
  • Approccio bio-medico e approccio biopsicosociale
  • Il counseling una disciplina trasversale come possibile intervento di prevenzione primaria e promozione del benessere in infanzia e adolescenza
  • Fattori di rischio e fattori di protezione
  • Cenni sulla psicologia dello Sviluppo
  • Il mondo del bambino
  • Winnicott: il gioco, la creatività
  • Il mondo dell’adolescente
  • Il fenomeno del bullismo e la dispersione scolastica
  • L’Intelligenza Emotiva e il suo potenziamento: la SEL (Social Emotional Learning)
  • Le emozioni e la loro regolazione
  • Comunicazione e gestione del conflitto la CNV
  • Il Counseling Artistico/Espressivo nella scuola, come mezzo per facilitare lo sviluppo dell’Intelligenza Emotiva
  • Osservare e sperimentare per crescere: il “gioco” dell’arte.
  • Lo sviluppo del disegno infantile
  • Il bambino e l’adolescente e i colori
  • Linguaggio visivo
  • Il lavoro con il corpo
  • Elementi utili per l’esplorazione di un lavoro artistico/espressivo: possibili schede di osservazione
  • La preparazione di un laboratorio Artistico/Espressivo: cronoprogramma e alternative varie
  • Possibili percorsi laboratoriali per uno sviluppo evolutivo armonico: ascolto di sé, il riconoscimento delle proprie e altrui emozioni (empatia), l’autostima, la gestione del conflitto, la frustrazione, critiche e complimenti, capacità di scelta,

Struttura del corso:

20 giornate di 8 ore per un totale di 160 ore complessive, da Novembre 2022 a Ottobre 2023

Modalità on line su piattaforma Zoom

Orario: 9.30/13.30 – 14.30/18.30

Il corso è riconosciuto da AssoCounseling come aggiornamento con 50 crediti formativi (CUR/5223/2022)

Assenze:

Gli allievi possono al massimo compiere un 10% di ore di assenza.

Esame:

E’ prevista una verifica finale, per attestare le competenze acquisite, che si svolgerà attraverso una prova scritta, con domande aperte, sugli argomenti trattati nel corso e la progettazione di un intervento laboratoriale su una tematica per una fascia di età a scelta.

CONTRIBUTI :

Il contributo del corso è di Euro 1600,00 (esente IVA, da aggiungere il 4% INPS )  per i moduli teorico/pratici + Euro 100,00 all’iscrizione

Modalità di contribuzione:

=> ISCRIZONE Euro 100,00 (obbligatoria)

  • Contributo in un’unica soluzione sconto del 12% ossia: iscrizione Euro 100,00 e poi Euro 1400,00 (+4% INPS)
  • Contributo rateizzato in 2 rate: iscrizione Euro 100,00, poi 2 rate da Euro 800,00 (da aggiungere il 4% INPS) da versare dopo il 2° incontro (fine Novembre) e dopo il 11° (fine Aprile)
  • Contributo rateizzato in 3 rate: iscrizione Euro 100,00, la prima rata da Euro 600,00 (+ 4% INPS) dopo il 2° incontro (fine Novembre), la seconda da Euro 500,00 (+ 4% INPS) dopo il 9° incontro (fine Marzo), la terza da Euro 500,00 (+ 4% INPS) dopo il 15° incontro (fine Giugno).
  • Contributo rateizzato in 5 rate: iscrizione euro 100,00 poi Euro 400,00 (+ 4% INPS) da versare al 2° incontro (fine Novembre),poi Euro 300,00 (+ 4% INPS) al 7° incontro (fine Febbraio), Euro 300,00 (+4% INPS) al 11° incontro (fine Aprile), Euro 300,00 (+ 4% INPS) al 15° incontro (fine Giugno) e Euro 300,00 (+ 4% INPS) al 19° incontro (fine Settembre)
  • Contributo rateizzato mensilmente: Iscrizione 100 euro e poi Euro 160,00/mese (+ 4% INPS), eccetto Dicembre e ottobre che sarà di Euro 80,00

Pagamento PayPal per Iscrizione

Iscrizione

100,00 €

CALENDARIO edizione 2022/2023

MESEDATA/GIORNONr.incontroORA
NOVEMBRESabato 129.30-13.30 – 14.30/18.30
Domenica 279.30-13.30 – 14.30/18.30
DICEMBREDomenica 119.30-13.30 – 14.30/18.30
GENNAIO 2023Domenica 159.30-13.30 – 14.30/18.30
Domenica 299.30-13.30 – 14.30/18.30
FEBBRAIODomenica 59.30-13.30 – 14.30/18.30
Domenica 199.30-13.30 – 14.30/18.30
MARZODomenica 59.30-13.30 – 14.30/18.30
Domenica 269.30-13.30 – 14.30/18.30
APRILEDomenica 1610°9.30-13.30 – 14.30/18.30
Domenica 3011°9.30-13.30 – 14.30/18.30
MAGGIODomenica 1412°9.30-13.30 – 14.30/18.30
Domenica 2813°9.30-13.30 – 14.30/18.30
GIUGNODomenica 1114°9.30-13.30 – 14.30/18.30
Domenica 2515°9.30-13.30 – 14.30/18.30
LUGLIODomenica 216°9.30-13.30 – 14.30/18.30
Domenica 1617°9.30-13.30 – 14.30/18.30
SETTEMBREDomenica 1718°9.30-13.30 – 14.30/18.30
Domenica 1 Ottobre19°9.30-13.30 – 14.30/18.30
OTTOBREDomenica 2920°9.30-13.30 – 14.30/18.30

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: