Autore: Gabriella Costa D'Amore

ArtCounselor (a indirizzo Pluralistico Integrato, formato ASPIC Roma) - Operatore nella Psicologia del Colore - Mediatore Familiare , Counselor di Coppia, Counselor on-line, Facilitatrice SoulCollage® Ideatrice e Formatrice del Marchio registrato Metodo Mandala-Evolutivo® Professional Counselor ai sensi della legge 4/2013 Trainer/Supervisor Iscritta AssoCounseling REG-A0731-2012 Docente Formatore Iscritta all'AIF nr. 554 Fondatrice e Direttore Didattico del Centro di formazione Ri-trovarsi: Corsi e Percorsi per il Ben-Essere della Persona. Coniugo quindi la professione di formatore con quella di Counselor individuale con l’agevolazione di Gruppi di crescita attraverso i mezzi artistici (Mandala – Collage – Poesia – Scrittura Creativa – Pittura Intuitiva) e percorsi di Mediazione Familiare con l’obiettivo di preservare il diritto alla Bigenitorialità e Counseling di Coppia con il lavoro di formatore presso Ri-Trovarsi e altre scuole di Counseling. Utilizzo il mezzo telematico Skype (gab.costa1) proponendo percorsi di crescita on-line, anche con il mezzo artistico, come primo approccio al Counseling . Ideatrice del progetto "Arte per Ri-Trovarsi" laboratori di immaginazione, arte e fantasia dove giocando con colori , forme, parole e immagini poter dar vita a nuovi scenari scoprendo nuove prospettive.

L’Eroina che è in ogni donna

“Non accettate briciole, ci hanno fatto donne non formiche” Marilyn Monroe Ogni donna è il personaggio principale della propria storia di vita. In lei è presente un’Eroina potenziale protagonista del viaggio che inizia con la sua nascita e prosegue per tutta la durata della sua vita. Lungo il cammino potrà incontrare la sofferenza, la solitudine,…

Il tesoro

“C’è una cosa che si può trovare in un unico luogo al mondo, é un grande tesoro, lo si può chiamare il compimento dell’esistenza. E il luogo in cui si trova questo tesoro è il luogo in cui ci si trova” Martin Buber _____________________________________________________________________________ Una piccola riflessione dopo un sabato di formazione per Agevolatori del…

Obiettivo … scopo …. piano d’azione …..

“Oggi è il primo giorno del resto della tua vita” Og Mandino Inizio anno tempo di, pianificazioni, promesse, buoni propositi. Quanti poi alla fine dei 12 mesi ci accorgiamo di aver raggiunto? Troppo spesso nella vita non riusciamo a ottenere ciò che vogliamo veramente perché ci lasciamo trascinare dagli eventi e imprigionare dal tempo e…

Attesa …..

Il pulcino rimane nell’uovo in attesa di sentire l’attimo che lo spinge a uscire alla luce. Allo stesso modo anche noi restiamo ancora per un poco incantati, nell’attesa di sentire il richiamo del nostro progetto che ci chiama alla luce. La vita ora ci arriva ovattata, suoni da lontano si tuffano sulla nostra pelle con…

Sulla deprivazione

Nulla è più facile che illudersi, perché ciò che ogni uomo desidera, crede anche che sia vero. Demostene La deprivazione è la sensazione cronica che manchi qualcosa; ed è a partire da questa sensazione di mancanza che proviamo il bisogno impellente di risolvere l’insoddisfazione che ne deriva. L’unica soluzione che pensiamo possibile è tentare di cambiare…

La paura del rifiuto e i suoi slittamenti

“Il rifiuto ci turba, l’approvazione ci confonde.”  Nicolás Gómez Dávila Riflessioni sparse dopo un intenso week end di formazione  …… Il bisogno di legami, di appartenenza e di accettazione, è probabilmente uno tra i più importanti per l’essere umano. Forse è un retaggio del nostro passato genetico di primati privi di difese, quando solo unendoci…

Esercizio “per essere positivi”

“Conta i fiori del tuo giardino, mai le foglie che cadono” Romano Battaglia Questa riflessione e di seguito l’esercizio che propongo, provengono da una sessione fresca fresca in cui una mia cliente, “aiutata” da continue esortazioni “sbagli sempre tutto”, ha finito per credere che in lei ci sia qualcosa che non va, qualcosa che la conduce…

Sull’auto-boicottamento (parte III)

Continua il nostro viaggio nell’infida terra dell’autoboicottamento …. Rimandare a domani => “Perché rimandare a domani quello che possiamo fare oggi?”. Alcuni di noi sono infatti molto inclini a rimandare a domani quello che potrebbero fare oggi stesso. Questo sabotatore è da temere perché ci induce ad evitare la realtà spingendoci a rimandare in continuazione…