Tag: galleggiare

Buone Vacanze!

galleggiare

 

…. Egli disse: “I vostri cuori conoscono in silenzio i segreti dei giorni e delle notti. Ma gli orecchi hanno sete di sentire quello che il cuore già conosce. Vorreste sapere con parole quello che avete sempre saputo nella mente. Vorreste toccare con le dita il corpo nudo dei sogni. Ed è bene che lo facciate: la sorgente sotterranea della vostra anima dovrà venire alla luce e scorrere mormorando verso il mare; e il tesoro della vostra infinita profondità sarà rivelato ai vostri occhi. Ma non usate bilance per pesare quell’ignoto tesoro; e non sondate le profondità della vostra conoscenza con lo scandaglio e la pertica. Poiché l’io è un mare sconfinato e immisurabile.

Non dite:” Ho trovato la verità”, dite piuttosto: “Ho trovato una verità”. Non dite: “Ho trovato il sentiero dell’anima”.

Dite piuttosto: “Sul mio sentiero ho incontrato l’anima in cammino”.

Perché l’anima cammina in tutti i sentieri. L’anima non cammina sopra un filo, né cresce come una canna. L’anima apre se stessa come un fiore di loto dagli innumerevoli petali”

Kahil Gibran

______________________________________________

E anche per me finalmente è arrivato il tempo di partire, mettere “in pausa” e godermi lo stupore che ogni nuovo giorno porterà con sè ….

Quest’anno mi tufferò tra il verde dei prati riempendomi gli occhi della luce che filtra tra le foglie degli alberi. Riempirò i miei polmoni di aria incontaminata in cima alle montagne seguendo sentieri battuti e strade sconosciute, inchinandomi alla maestosità della natura cercando di ricontattare quella parte selvaggia, lasciandola uscire libera dalle costrzioni cittadine . Proverò a disconnettemi per riconnettermi a me in silenzio …

Che sia per tutti  un momento  all’insegna del “sentire” , del fluire, mollando gli ormeggi lasciandosi galleggiare ri-scoprendo i sensi …

Riempitevi di suoni, sapori, odori …. Aprite gli occhi imparando a “vedere” quello che vi circonda …. Toccate … la sabbia calda, l’acqua fresca, una foglia bagnata di rugiada, la pelle di chi vi sta accanto…

Prendetevi il vostro tempo, toglietevi l’orologio e lasciate che sia il vostro corpo a scandire le ore.

Ascoltatevi …. Espandetevi ….. Respirate ……. Vivete la pienezza del momento!

Sospendete ogni affanno , ora è tempo di … vuoto ….

Anche il blog va in vacanza … ci ri-troveremo a fine Agosto

Potrete però trovarmi su Instagram @gabriellacosta60 dovelascerò qualche piccola traccia dei miei pensieri in #paroleeimmagini.

 

cuoricino   BUONE VACANZE

cuoricino

Risonanze e assonanze

NEL BLU

Tornando dal residenziale ADYCA asd “La coscienza dell’Ombra: viaggio nei sotterranei dell’Ego” ……

 

Sai quello che vuoi, ora lo sai! Puoi avere quello che vuoi, ora lo puoi!

I moti del tuo ego soddisfatti,  le voci lontane dei tuoi turbamenti, ascoltate,il mondo ai tuoi piedi pronto per essere preso…

“Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella di questo reame?” … sei tu!

Sollevati là in alto, all’altezza del sole, succhiane il calore che ti penetra dentro, che t’importa del resto? ….

Domani, domani vedremo …..

Evita ancora per un po’ i pensieri, stai leggero e poi vai …..

Vai a mangiare la mela, se vuoi, ma cercala rossa, che ti faccia peccare, così, tanto per fare….

Vai a cercare un gioiello, che sia quello più bello , più grande, più brillante del sole, accostalo al tuo viso, e poi brilli anche tu.

Lascia stare il pensiero …. Hai bisogno di stare sdraiato a cercare i tuoi vizi, a lasciarti un po’ andare …

Dissolviti nel sole di Luglio che ti rapisce …. Dissolviti nel caleidoscopio di colori che circondano ogni più piccola particella che abbia vita, fluttua tra le nubi di energia che si sprigionano dal tuo corpo ritrovato ….

Placa la tua irrequietezza, non lasciarti rapire da nessuna impazienza: rallenta la mente, se salta qua e là, smetti di classificare la vita …. lasciala andare…..

Non restare bloccato nelle strade tortuose e nei vicoli del pensiero, non è tempo per questo … abbraccia la tua pigrizia ….

Le strade sanno di estate ed è inutile camminare con le scarpe da neve, se hai voglia flirtare con la vita non sentirti in dovere di prendere impegni complicati ….. abbandonati al più bel sogno a occhi aperti che ti si presenterà senza preavviso …. Accoglilo …

Se rimani tutta qui a gustarti il calore di luglio e la voglia di nuovo, tutto quello che tocchi può diventare oro per te. Desidera e ti verrà dato, chiedi e troverai tra le mani l’oggetto del tuo piacere. Non temere di domandare, ti basterà soltanto portare lo sguardo sul tuo volere e avrai per te quello che cerchi …..

Rimani nel non Tempo …. non importa, ora, chi sei, l’importante è soltanto “che”Sei! …. Verrà il tempo in cui avrai di nuovo la mente sveglia e capace di dare risposte, l’intuizione agile e svelta …. Ora lascia che i tuoi pensieri si facciano silenziosi …. sempre più silenziosi ….

Uomo o donna che tu sia scivola via leggera …. Respira profondamente, lentamente ….

Un punto blu …. entra in questo punto blu … una macchia di colore, abbandonati a questa distesa di azzurro e di blu …. Lasciati andare …. Cullato da correnti leggere che ti fanno andare avanti e indietro, a destra e a sinistra ….

Stai danzando nel blu …. Lascia che sia …. Goditi questa pace meritata dopo il lungo viaggio ….

 

 

 

 

liberamente tratto da:

S.Garavaglia “365 pensieri per l’anima” – Ed.Tecniche Nuove

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: