Intraprendenza

intraprendenza 1

Eccoci alla sesta nota dell’Armonia: l’Intraprendenza.

Intraprendenza vuol dire prendere l’iniziativa, iniziare qualcosa di proprio, di originario, qualcosa la cui nascita e crescita dipende dalla nostra volontà, costanza e abilità.

Intraprendenza comporta un armonioso allineamento delle parti interne, dopo avr superato i conflitti interiori che avevano fatto titubare, altalenare tra diverse posizioni.

Per diventare intraprendenti bisogna credere e avere fiducia nelle proprie capacità, nella propria determinazione di superare gli ostacoli, nella propria motivazione autentica che non ha bisogno di permessi, spinte o riconoscimenti esterni.

Per mantenerci intraprendenti abbiamo bisogno di fare i conti con la nostra integrità, autenticità e coerenza. Integrità porta a superare i conflitti interni che ci facevano dubitare e vacillare o sospendere o rimandare l’intraprendenza. L’autenticità fa individuare il nucleo del sé più profondo, che non è un prodotto di forze esterne ma di motivazioni intrinseche basate sui propri valori. Porta ad essere consapevoli di quello che si vuole, si può, a privilegiare l’essere in sé, a valorizzare i propri talenti e a espandere le proprie possibilità.

L’integrità ci porta a considerarsi responsabili delle scelte operate senza autoinganni (dicendo per esempio che ci siamo sacrificati per far piacere ad una persona), senza manipolazione di dati (volendo far credere per esempio che siamo stati costretti).

Siamo integre quando ci assumiamo le responsabilità dei nostri comportamenti, frutto delle nostre scelte autonome.

L’intraprendenza fa fare il punto sulla propria identità. Essa ci porta ad essere chiari e trasparenti, senza ambiguità. E quando manchiamo di sincerità e autenticità sappiamo che stiamo manifestando una sorta di demenza sociale che sarebbe opportuno frenare. In quel momento sentiamo l’urgenza di ristabilire ordine, chiarezza, reciprocità e di risvegliare l’integrità.

Integrità ci ricorda che il dovere nei confronti di noi stessi è quello di evitare che alcuno ci tratti da stupidi o da imbecilli né renderci tali con la nostra passività o pigrizia.

E’ perciò importante considerare l’Assertività, la settimana nota di Armonia ….

“ Qualunque cosa tu sappia fare

o pensi di saper fare comincia a farla

subito. Nell’ardire v’è estro,

potenza e magia “ W.Goethe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...