Tag: auguri

Cut away …. via il vecchio

forbici

Alcune persone pensano che aggrapparsi alle cose le renda più forti, ma a volte si necessita di più forza per lasciare andare che per trattenere –Hermann Hesse

Camminiamo nella vita trasportando pesi che non sono più nostri, zaini che sembrano appartenere ad altre vite e che non riusciamo ad abbandonare.

Ci identifichiamo con aspetti di noi stessi che andrebbero messi in un museo o abbandonati al corso di un ruscello che li porti fino al mare.

Ci identifichiamo con i simulacri di quello che siamo stati e ci portiamo a spasso, come fossimo manichini abbandonati tra le quinte di un teatro ormai dismesso.

Crediamo di essere ancora quello che ormai non siamo più.

Un inganno che dura una vita, così sottile da non lasciarci nemmeno l’occasione di smascherarlo tanto che, scelte dettate da qualcosa di già morto, continuano a farci ignorare il nuovo che avanzerebbe, se ne avesse lo spazio…..

Questa notte e il momento buono… guarda il tuo terreno e con un paio di forbici taglia, taglia, taglia tutto quello che non serve più…. Guarda bene e là dove vedi che sono cresciuti cespugli e fili d’erba come gramigna taglia, taglia, taglia……. Ora lo puoi fare!!!!

Immagina di prendere una di queste forbici colorate e tagliare via qualcosa che non ti appartiene più…..

Comincio io e taglio il mio essere “Faccio tutto da me, tanto sono forte…..” e mi riapproprio del mio essere “insieme con….” chiedendo aiuto permettendomi di essere anche fragile ……

BUON NUOVO ANNO !!!

happy-new-year-4

a tutti…tutti…proprio tutti quelli che passano di quà …

Buon 2018 ….

buon anno 1

Photo by Cristian Escobar on Unsplash

Semplificare è la parola d’ordine; semplificare la nostra vita, semplificare i nostri pensieri, semplificare le nostre azioni .

Semplificando non diventeremo più superficiali, ma getteremo le zavorre che ci appesantiscono il pensiero e quindi anche l’esistenza, facendoci diventare più profondi.

Sappiamo riconoscere la felicità quando si presenta? Il profumo dei fiori, una notte stellata, l’affetto di chi ci vuole bene sembrano non bastarci mai. Se solo cercassimo di apprezzare un tramonto o il cando diun usignolo ci riterremmo delle anime belle e avremmo paura di essere considerate delle anime belle, sinonimo di ingenuità e semplicità.

E’ normale avere questo atteggiamento disilluso? E’ giusto essere diventati così cinici da guardare con biasimo chi ha il sorriso stampato in volto e dice di essere contento?

Spesso molti di noi esistono ma non vivono realmente perché non sanno gioire per le “piccole cose”, perché queste “piccole cose” non ci parlano più al cuore.

La vita ci dona continuamente motivi per essere felici. Proviamo a pensare al nuovo giorno che comincia, all’affetto di chi ci ama, alla possibilità di conoscere nuove persone, alla bellezza della natura, al cielo stellato, ad un’amicizia sincera. Ogni giorno è un nuovo e prezioso regalo. Ce ne rendiamo conto?

Sembrano non bastarci mai argomentazioni come queste perché spesso il nostro cuore si è chiuso alla meraviglia, alla passione e abbiamo bisogno di argomentazioni contorte per capire quanta felicità può esserci nella nostra vita.

Qualcuno vedendoci felici sospetta e dice :” Sei realmente felice o ti accontenti della tua condizione per non soffrire?”.

Non c’è mai fine al pessimismo e alle bizzarre possibilità che si dà l’uomo per essere infelice!!!

Spesso la nostra sofferenza deriva dal fatto che non vediamo la natura reale delle cose. Cominciare a vedere le cose per quello che sono, e non per come vorremmo che fossero, è uno dei segreti per raggiungere la felicità.

Chi ci chiede se agiamo così per non soffrire non vuole comprendere che la pienezza non è possedere molto, ma ESSERE enormemente.

Proviamo quindi a vederci estraniandoci da noi stessi. Osserviamoci dall’alto…..

Cosa c’è in noi di così grave o irrisolvibile da farci essere disperati?

Poche cose della vita sono senza soluzione, tutte le altre si devono guardare per quello che sono realmente ……

Il mio augurio, per te che passi fra le mie pagine, è di imparare a stupirti … di ritrovare quel senso di meraviglia, che avevi quando eri bambino, per ogni piccola scoperta che poteva renderti immensamente felice  …. Chiudi gli occhi ed apri il tuo cuore  lasciando che entri la sorpresa dell’essere VIVO ….

BUON …….

BUON2018

 

Un augurio ….

REGALO
Abbi il coraggio di reinventare te stesso
quando ancora non sai a cosa assomigliare.
Abbi il coraggio di sognare sogni più grandi di quelli che ami sognare.
Abbi il coraggio di amare irragionevolmente,
anche se sei stato ferito.
Abbi il coraggio di praticare l’amore radicale di te stesso
anche quando hai dei dubbi su come fare.
Abbi il coraggio di praticare un grande amore compassionevole
per gli altri, anche per quelli che non conosci .
Abbi il coraggio di dire di sì a te stesso
quando la famiglia o gli amici non capiscono più.
Abbi il coraggio di non lasciare che la paura si impadronisca di te
e quando lo fa, abbi il coraggio di continuare a muoverti.
Abbi il coraggio di essere più di quello che riesci ad essere
pur accettando te stesso proprio come sei.
Abbi il coraggio di scoprire la bellezza
per te e solo per te.
Abbi il coraggio di chiamarti un artista, un poeta,
un sognatore, un pensatore, un rivoluzionario.
Abbi il coraggio di agire con passione
in modo che il fuoco sarà acceso dentro di te.
Abbi il coraggio di assumerti i rischi che ti fanno sentire pieno di speranza
anche quando non sai come andranno le cose .
Diventa un essere un essere colorato, e danza da solo.
Il coraggio di vivere. Il coraggio di amare.
Abbi il coraggio di ridere.
Abbi il coraggio di non farlo bene.
Abbi il coraggio di rialzarti.
Abbi il coraggio di vivere nella grazia sorprendente perchè il mondo è tuo e solo tu sei il padrone della tua vita!
Shiloh Sophia McCloud – liberamente tratto

BUON NATALE! cuoricino

Regala un abbraccio ….

abbraccio-6

L’amore  connette con l’esistenza, é la nostra vera radice.

Così come hai bisogno di respirare, allo stesso modo, hai bisogno di amore: l’amore è il respiro interiore.

Se abbracci qualcuno con calore, con amore, se non è solo un gesto formale , se è un gesto caldo, espressivo, vero, se iltuo cuorefluisce in quell’abbraccio, immediatamente entro in contatto con il tuo bambino innocente dentro di te.

Questo bambino innocente, affiorando anche per un solo momento, provoca un cambiamento profondo, perchè l’innocenza del bambino è sempre sana e integra.

Hai raggiunto il punto più intimo della persona… hai raggiunto la terra vergine, ed è sufficiente tornare a far vibrare di vita questa terra vergine, per vivere una vita nuova, appagante e ricca.

E’ sufficiente un abbraccio per toccare la pienezza dell’essere ….

Osho

Questo Natale regala un abbbraccio ….. il tuo abbraccio da cuore a cuore. Un attimo di pura fusione dove i battiti diventano un battito solo …..

abbraccio6 BUON NATALE abbraccio6

Il posto della felicità

felicità 9

Dove sta la felicità?

Vive in pianura o abita in collina?

Ha una casa in riva al mare o in cima ad una montagna?

Esce da casa alle prime luci del mattino o attende gli ultimi raggi del sole per avventurarsi nel mondo?

Quali sono le strade che ama percorrere la felicità? Quelle rumorose del centro città o quelle solitarie della periferia?

E quali sono i sentieri che imbocca la felicità quando vuole starsene tranquillamente con se stessa?

Quelli silenziosi dei boschi o quelli misteriosi della fantasia?

La felicità non ha una sola casa, ma infinite. Ella abita ovunque. La terra intera è la sua casa.

La felicità non ha bisogno di particolari momenti dell’alba o del tramonto per intrufolarsi nel mondo. Ella è sempre in giro per il mondo ….

La felicità non ha strade, sentieri, itinerari preferiti. A lei vanno bene tutte le lingue della terra.

Perché tutto questo?

Perché la felicità non è nelle cose fuori di noi, ma dentro di noi …

Le cose fuori di noi possono accrescere la nostra felicità, la possono arricchire con nuove sfumature, renderla più intensa, ma non possono procurarcela come per incanto.

La felicità non vive nel mondo della materia, ma nel mondo dell’Essere.

La felicità abita dove abitiamo noi, vive con noi, respira con noi, va dove andiamo noi.

Non cerchiamola chissà dove …… entriamo in noi e mettiamoci a frugare tra le nostre emozioni, scrutiamo attentamente , cerchiamo la luce …..

E ricordiamo che per trovare la felicità occorre prima fare una cosa importantissima ….. trovare noi stessi …..

– Secondo me tu hai paura di essere felice, Charlie Brown. Non pensi che la felicità ti farebbe bene?
– Non lo so. Quali sono gli effetti collaterali?
Charlie Brown

Verso l’infinito e oltre …

VERSO LINFINITO

Mi è sempre piaciuta questa frase, pronunciata molte volte da uno dei personaggi principali di “Toy Story”.

La considero molto motivante, mi trasmette energia perché mi fa capire che “oltre” a quello che sono, “oltre “ a quello che penso, “oltre” a quello che creo, c’è qualcosa di più lontano, posso andare ancora “oltre”.

Ovunque vi troviate nella vostra vita, qualunque cosa stiate sperimentando, vivendo, creando, il mio augurio per questo Natale è di ricordarvi di essere voi stessi, e per fare questo è necessario uscire dallo spazio finito della vostra realtà per sperimentare lo spazio infinito della vostra anima.

Verso l’infinito e oltre … non è un luogo, ma uno “stato d’essere” in cui scoprirete quanto è bello mostrarsi semplicemente se stessi.

Se stessi, costantemente innamorati di ogni attimo della vita, amanti delle piccole cose quotidiane.

Oltre te stesso donna/uomo che vive nello spazio finito creato dalle sue credenze e convinzioni, c’è un altro te stesso, donna/uomo che conquista l’infinito del suo potere creativo e della sua magnificenza.

Tu fai parte del tutto e oltre quello che vedi, ricorda, c’è anche quello che senti. Lo senti nel profondo, emerge dal silenzio, vibra come liberazione che scuote ogni cellula del tuo corpo.

Lì e soltanto lì esiste “semplicemente te stesso”, e lì e soltanto lì si fondono costantemente il tuo passato e il tuo futuro, plasmandosi in un presente ricco di gioia e felicità …..

Che la tua vita sia sempre il riflesso di ciò che sei e più di quello che immagini …..

BUON NATALE ……….

ALBERO DI NATALE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: