Tag: cambiamento

Da bruco a farfalla ….. dal buio alla nuova vita

“Colui che cerca non desista dal cercare fino a quando non avrà trovato e quando troverà sarà commosso e si stupirà, e così commosso contemplerà e regnerà sul Tutto”  Il Vangelo di SanTommaso, verso 2 Questo week-end week-end ho condotto ,insieme a Lucilla, fantastica collega e sorella nel cuore con cui condivido la meravigliosa esperienza…

Essere presenti

Sulla scia del post precedente spunti liberamente tratti dal libro di B.Pozzo “La vita che sei” Ed.BUR. Alla domanda “quante volte durante la giornata ti ricordi chi sei?”, la maggior parte di noi risponde con una espressione sbalordita come se fosse scontato che sappiamo benissimo chi siamo. Alla domanda “Quante volte durante la giornata sei…

Giro girotondo, casca il mondo …..

“Giro girotondo, casca il mondo, casca la terra … tutti giù per terra! …”. Questa filastrocca, che da bambini tante volte abbiamo recitato, riassume bene la vertigine che ci coglie quando, di fronte alla nostra vita, ci sentiamo disorientati e senza una chiara direzione, quando non comprendiamo più il senso di quello che stiamo facendo.…

Come un disegno sulla sabbia

Per capire in che modo si forma la nostra personalità dobbiamo guardare nel nostro passato e considerare come certi processi mentali uniti alle risposte che abbiamo ricevuto dall’ambiente e a fattori costituzionali innati l’abbiano via via forgiata. Finchè continueremo tuttavia a pensare che, siccome siamo adulti, la nostra personalità sia già del tutto definita, sarà…

Ancora sul Counseling

Una guida alpina accompagna i suoi clienti in paesaggi con i quali ha già una certa dimestichezza, ma ogni percorso è sempre nuovo e ognuno deve camminare sulle proprie gambe. La presenza della guida potrà essere utile e di conforto, ma il progresso verso la meta dipenderà dall’impegno del soggetto in prima persona, oltre che…

Prendersi il tempo per adattarsi al cambiamento

Questo post mi sembra di fondamentale importanza affinchè il percorso che decidiamo di intraprendere per diventare liberi e autonomi possa portare a risultati duraturi. E’ basilare imparare a rispettare i propri tempi e soprattutto imparare che non esiste un’autostrada superveloce per raggiungere il risultato , bensì piccoli passi fatti ognuno seguendo il proprio ritmo. Succede…

Ammettere l’esistenza delle proprie ferite per poterle superare….

Non riuscire a staccarsi da una sofferenza fisica o emotiva può innescare un processo circolare. La reazione più comune ad un dolore fisico è la contrazione muscolare: invece di “abbandonarci” al dolore opponiamo una resistenza che accresce il dolore. E quando il dolore aumenta, anche la contrazione si intensifica: si crea così il circolo vizioso…